• Tempo di Lettura:1Minuto

Il ministro degli Interni francese, Gerald Darmanin ha reso noto che la Polizia Nazionale di Rouen ha ucciso un uomo armato che voleva dare fuoco ad una Sinagoga. Secondo quanto riportato dalla stampa, l’uomo era armato di coltello e sbarra di ferro e con modo minaccioso si è avvicinato alla polizia e gli agenti hanno aperto il fuoco. “La polizia nazionale di Rouen ha neutralizzato questa mattina presto un individuo armato che voleva chiaramente dare fuoco alla sinagoga della città”, ha scritto il ministro sui social. A causa di questo episodio “molti oggetti sono stati danneggiati a causa delle molotov lanciate” ha dichiarato la presidente della Comunità ebraica di Rouen, Natacha Ben Haïm a BFM TV.