• Tempo di Lettura:3Minuti

Una gara entusiasmante che ha proseguito quella del Gp del Bahrein. Sin dalla partenza è stata rapida per Sergio Perez e per Max Verstappen. Il campione del mondo in carica ha superato agevolmente Sainz che dalla terza posizione è sceso in quarta. Alla prima curva il pilota della Ferrari è stato sorpassato agevolmente dal corridore della Red Bull. Interessante è stata la partenza di Hamilton che ha recuperato un paio di posizioni al via, mentre pessima quella di Ricciardo della McLaren in evidente crisi. Nelle prime battute i distacchi sono stati poco significativi con Perez che ha guadagnato 3\4 decimi a giro su tutti. Battaglia interessante è stata tra le Alpine di Alonso e di Ocon: sorpassi e controsorpassi per i due compagni di squadra che ha entusiasmato gli spettatori dell’Arabia Saudita. Al 16 giro pit stop per Perez che ha realizzato una sosta abbastanza veloce. Al 17 giro incidente senza conseguenze per Latifi e grazie alla SafetyCar sia Leclerc che Verstappen hanno sorpassato il pilota messicano. Per il pilota della Williams è il secondo errore in questo fine settimana arabo dopo quello delle prove ufficiali.

Foto Twitter account Formula1

Nella ripartenza Lewis Hamilton è riuscito a recuperare tutte le posizioni dai big e dalle retrovie è giunto in 7 posizione. Ottima anche la ripartenza di Carlos Sainz che ha superato Sergio Perez. La fase centrale del Gp di Arabia è stata di studio con Leclerc e Verstappen che hanno realizzato giri veloci in successione, ma il vantaggio è rimasto sempre sotto i 2 secondi. L’altra Ferrari di Sainz ha provato a tenere il ritmo dei due davanti senza riuscirci. Molto attivo Fernando Alonso che nelle centro gruppo ha superato Magnussen dell’Haas ma poco dopo il pilota Alpine è stato costretto al ritiro per un problema tecnico. un giro dopo si è bloccata la vettura di Ricciardo della McLaren anche lui per un problema al motore e infine anche Bottas della Alfa Romeo.

Foto Twitter account Formula1

Alla ripartenza bellissima sfida tra Leclerc e Verstappen che alla ripartenza hanno portato un livello di spettacolo mostruoso: soprasso del pilota della Red Bull nei confronti del monegasco, ma pochi secondi dopo il ferrarista ha realizzato un bellissimo controsorpasso. Un duello che ha rivisto i fasti della corsa in Bahrein. Al 47 giro Max Verstappen è riuscito a sorpassare il pilota della Ferrari e un giro dopo ha anche realizzato il miglior giro della gara. Nelle retrovie incidente senza conseguenze tra Albon e Stroll.