Colombia, confessa l’assassinio della giovane Daniela Patino. L’ex fidanzato ha confessato alle autorità l’assassinio e l’occultamento del cadavere della giovane in un fiume. L’uomo si è suicidato mentre era nelle mani della polizia colombiana.

Le ultime notizie su Daniela Patino risalgono alla notte del 25 dicembre quando Daniela cantava, mentre si trovava ad una festa con amici, serata alla quale aveva partecipato anche il suo ex. Sei giorni dopo la notte del 31 dicembre il corpo senza vita viene ritrovato in un fiume nella regione del Nord de Antioquia in Colombia.

Tutto inizia 3 giorni dopo la scomparsa di Daniela, quando il suo ex risulta coinvolto in un incidente: un’auto cozza contro un camion, ma alla polizia colombiana risulta molto strano che l’incidente sia stato casuale: l’incidente sembra infatti provocato volontariamente dal conducente. L’ex fidanzato ha poi subito dopo confessato di aver ucciso Daniela e di averne gettato il corpo nel fiume Medellin.

Seguici anche su www.persemprecalcio.it