• Tempo di Lettura:2Minuti

La terza tappa del Tour de France è partita da Vejle per raggiungere Sonderborg dopo 182 chilometri è stata vinta da Dylan Groenewegen della BikeExchange-Jayco. Il velocista olandese ha battuto in voltata Wout Van Aert della Jumbo Visma e terzo posto per Jasper Philipsen dell’Alpecin davanti a Peter Sagan della TotalEnergies. Sempre in maglia gialla Van Aert. Il Tour de France ha salutato la Danimarca per poi approdare in Francia martedì con la quarta frazione.

La tappa è stata caratterizzata dalla fuga solitaria di Magnus Cort Nielsen. L’idolo di casa sin dai primi minuti di corsa ha staccato tutti e ha dettato il ritmo per tutta la prima parte di questa frazione. La prima avversità di questa terza tappa del Tour de France è stata la Côte de Koldingvej (1,1 chilometri con percentuale media del 3,4%) e a conquistarla è stata proprio la maglia a pois Magnus Cort Nielsen dell’EF Education-EasyPost. Il danese ha scollinato per primo anche sulla Côte de Hejlsminde Strand (800 metri con pendenze medie del 5,5%) e infine il ciclista ha conquistato anche la Côte de Genner Strand (1,7 chilometri con pendenze del 3,4%). Il corridore dell’EF Education-EasyPost ha tagliato per primo anche il traguardo volante di Christiansfeld con un discreto vantaggio sul gruppo dei migliori. Con questi passaggi in prima posizione, Magnus Cort Nielsen ha mantenuto la leadership della classifica degli scalatori. Ai meno 53 chilometri dal traguardo il ciclista è stato ripreso dal gruppo dei migliori.

Da registrare la caduta senza conseguenza di Jan Tratnik della Bahrein Victorius, Max Walscheid della Cofidis e Nairo Quintana dell’Arkea Samsic.

ORDINE D’ARRIVO

1 GROENEWEGEN Dylan Team BikeExchange – Jayco 4:11:33

2 VAN AERT Wout Jumbo-Visma +0;
3 PHILIPSEN Jasper Alpecin-Deceuninck +0;
4 SAGAN Peter TotalEnergies +0;
5 JAKOBSEN Fabio Quick-Step Alpha Vinyl Team +0;
6 LAPORTE Christophe Jumbo-Visma +0;
7 DAINESE Alberto Team DSM +0;
8 HOFSTETTER Hugo Team Arkéa Samsic +0;
9 EWAN Caleb Lotto Soudal +0;
10 VAN POPPEL Danny BORA – hansgrohe.

CLASSIFICA GENERALE

1 VAN AERT Wout Jumbo-Visma 9h01’17”
2 LAMPAERT Yves Quick-Step Alpha Vinyl Team +7″
3 POGAČAR Tadej UAE Team Emirates +14″
4 PEDERSEN Mads Trek – Segafredo +18″
5 VAN DER POEL Mathieu Alpecin-Deceuninck +20″
6 VINGEGAARD Jonas Jumbo-Visma +22″
7 ROGLIČ Primož Jumbo-Visma +23″
8 YATES Adam INEOS Grenadiers +30″
9 KÜNG Stefan Groupama – FDJ +30″
10 PIDCOCK Thomas INEOS Grenadiers +31″