• Tempo di Lettura:3Minuti

Max Verstappen ha vinto il Gp di Gran Bretagna sul circuito di Silverstone. Il pilota della Red Bull è stato perfetto per tutti i 52 giri. In seconda posizione straordinario Lando Norris sulla McLaren che ha battuto Lewis Hamilton della Mercedes. Male le Ferrari che hanno chiuso a ridosso della zona punti. La partenza è stata al fulmicotone con Lando Norris che ha sorpreso Max Verstappen e lo ha superato alla prima curva. Grande boato per lui, idolo di casa. Bene anche Fernando Alonso che ha recuperato due posizioni, mentre Lewis Hamilton della Mercedes ha perso una posizione. Costante la Ferrari di Charles Leclerc, mentre Carlos Sainz ha patito un po’. Dopo 5 giri Verstappen si è ripreso la prima posizione con tempi eccezionali: il pilota è sotto il minuto e 33 secondi. Sergio Perez, compagno di squadra di Verstappen è imbottigliato nel traffico recuperando solo 2 posizioni. Da registrare un contatto tra Niko Hulkenberg dell’Haas e Lewis Hamilton col tedesco costretto ad andare ai box.

Foto twitter account F1

Intensa lotta per il settimo posto tra Hamilton e Alonso: i due veterani hanno dato spettacolo col britannico che ha sopravanzato l’asturiano. Al decimo giro ritiro per problemi tecnici per Esteban Ocon con l’Alpine. Al giro 20 cambio gomme in casa Ferrari: ai box dentro Leclerc che dalle soft ha cambiato con le hard. Una mossa importante questa in casa Maranello che ha anticipato gli avversari per provare a piazzarsi a ridosso sul podio. 6 giri più tardi il monegasco ha superato Lance Stroll dell’Aston Martin andando a caccia di Alexander Albon della Williams. Cambio gomme anche per Carlos Sainz che ha inserito le hard.

Foto twitter account F1

Sergio Perez, George Russell, Oscar Piastri tra il 29 e il 31 giro hanno effettuato il cambio gomme. L’inglese proprio al 31° giro ha superato Leclerc vanificando così l’undercut del ferrarista. Rottura del motore per Kevin Magnussen dell’Haas e ha fermato la vettura in mezzo alla pista. Inizialmente i commissari hanno inserito la Virtual Safety Car per poi mettere la Safety Car. Con questo caos, Hamilton ha superato Piastri salendo in terza posizione, mentre Perez è in zona punti.

Foto twitter account F1

Alla ripartenza stupendo duello tra Norris ed Hamilton per la seconda posizione mandando in visibilio i tifosi di Silverstone. Verstappen ne ha approfittato andando a staccare nuovamente tutti realizzando anche il miglior giro. Al giro 44 Sainz ha subito un doppio sorpasso: il primo da Perez e il secondo da Albon. Lo spagnolo è in grave difficolta in questo momento e Pierre Gasly dell’Alpine e Lance Stroll ne hanno approfittato. I due però si sono toccati in fase di sorpasso e il francese è stato costretto al ritiro.

Foto twitter account F1

Nella parte centrale della classifica, bel sorpasso di Perez su Alonso risalendo in sesta posizione. La direzione gara a causa della collisione tra Stroll e Gasly ha penalizzato di 5 secondi il pilota dell’Aston Martin. Così facendo Logan Sargeant della Williams è riuscito a salire in 11esima posizione.