• Tempo di Lettura:1Minuto

La seconda tappa del Giro del Delfinato partirà da Gannat per raggiungere Col de la Loge dopo 142 chilometri. La prima parte della frazione sarà tranquilla senza asperità, mentre le difficoltà iniziali saranno sulla Côte de Fagot lunga 5,3 chilometri con 5,4% di pendenza. Importante sarà la salita sul Col Saint-Thomas lunga 4,5 chilometri al 6,6% di pendenza che potrebbe dare il via ad una lotta tra i papabili per la vittoria del Giro del Delfinato. La seconda parte di questa frazione vedrà la strada pianeggiante e la carovana giungerà a Leigneux. L’ultima parte di tappa vedrà le salite sulla Côte de Saint-Georges-en-Couzan, 7 chilometri con una pendenza media del 5,8%; sulla Col de la Croix Ladret, 3,1 chilometri al 6,1% e la Col de la Loge.