Israele: due razzi su Tel Aviv, non ci sono danni

Almeno due razzi sono stati lanciati questa sera da Gaza in direzione di Tel Aviv: uno dei due ordigni sarebbe stato intercettato dal sistema antimissile israeliano, mentre non è chiaro cosa sia accaduto al secondo. Alle 20,50 ora di Israele le sirene antiaeree sono entrate in funzione innanzitutto nell’area di Gush Dan della capitale economica di Israele. Per la prima volta da anni Tel Aviv è stata l’obiettivo di razzi lanciati dalla Striscia di Gaza controllata da Hamas. Il fatto che gli ordigni siano arrivati così vicino alla città fa pensare che siano missili o razzi di nuova capacità, fatti entrare a Gaza e utilizzati adesso per la prima volta.

Nonostante una tregua di fatto fra Israele e Hamas raggiunta negli ultimi mesi, il confronto fra lo stato ebraico e il movimento islamista in questi ultimi giorni è stata molto teso, e molti osservatori israeliani si attendevano che da Gaza “potesse arrivare qualcosa”. Al momento non è chiaro chi abbia lanciato i razzi, se sia stato Hamas oppure un altro dei movimenti estremisti presenti nella striscia.

Proprio in queste ore la polizia di Hamas aveva deciso disperdere con la forza manifestazioni di protesta dei cittadini palestinesi della striscia, proteste contro il caro vita e contro le condizioni impossibili di sopravvivenza a gaza. Hamas è al potere a Gaza dal 2007, dopo aver vinto le elezioni palestinesi ma anche dopo aver compiuto una sorta di colpo di mano violento contro i rappresentanti di Al Fatah e dell’Autorità palestinese di Abu Mazen. Spesso Hamas nei momenti di tensione con la sua popolazione mette in atto gesti di ritorsione contro Israele per provare a distogliere l’attenzione dei cittadini palestinesi e provocare una reazione dei militari di Gerusalemme.

In questo articolo si riporta quanto pubblicato dal sito http://www.repubblica.it/esteri sull'argomento indicato nel titolo.

Informativa sui contenuti pubblicati: Parte dei contenuti presenti su Per Sempre News provengono da Internet, essendo considerati di pubblico dominio, perciò qualora gli Autori fossero contrari alla loro pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione – redazione@persemprenews.it – che provvederà prontamente alla rimozione.