• Tempo di Lettura:1Minuto

La decima tappa del Tour de France partirà da Morzine per raggiungere Megève dopo 148.1 chilometri. Sarà una frazione con 4 GpM di montagna molto difficoltosi e ci potrebbero essere fughe concrete. Il primo GpM della Montagna è posto dopo 24 chilometri dall’inizio ed è il Côte de Chevenoz (2,2 chilometri con pendenze del 2,9%). Successivamente ci sarà il Col de Jambaz (6,7 chilometri al 3,8% di pendenza). Più interessante sarà la salita sul Côte de Châtillon-sur-Cluses (4,5 chilometri con pendenze del 3,9%) dove qui ci potrebbero essere le fughe più concrete.

Il traguardo volante di Passy-Marlioz è posto dopo 123,8 chilometri e tre chilometri dopo comincerà la lunga ascesa finale di 21,4 chilometri che porterà al traguardo di Megève. Qui i corridori del Tour del France avranno delle difficoltà a causa delle pendenze che saranno del 7% massimo. L’ultimo GpM di questa frazione sarà il Montée de l’altiport (19,2 chilometri con pendenze del 4,1%) posto a circa due chilometri dall’arrivo.