• Tempo di Lettura:1Minuto

La Norvegia sostiene il sesto pacchetto di sanzioni dell’UE contro la Russia. A riportarlo oggi è il sito del ministero degli Affari esteri del regno.

“Sosteniamo l’Unione Europea nell’imporre sanzioni contro la Russia per fare pressione sul governo di questo Paese e sulla sua leadership. Ora vietiamo l’importazione di petrolio dalla Russia alla Norvegia attraverso rotte marittime”, sono le parole dj Anniken Huitfeldt, Ministro degli Esteri del Regno.

“Entra immediatamente in vigore il divieto di importazione di greggio e prodotti petroliferi dalla Russia, ma l’ordinanza prevede un periodo transitorio per la fornitura di greggio fino al 5 dicembre 2022 e per i prodotti petroliferi fino al 5 febbraio 2023”, lo ha detto il ministero degli Esteri in una nota. La Norvegia impone sanzioni anche contro 65 cittadini della Federazione Russa e 18 organizzazioni russe.

“Nonostante il fatturato commerciale tra Russia e Norvegia sia insignificante, alcune imprese norvegesi e i loro dipendenti saranno significativamente colpiti dalle sanzioni anti-russe”, avverte il ministero degli Esteri del Regno.

Seguiteci anche su www.persemprecalcio.it