• Tempo di Lettura:2Minuti

La Mercedes e Lewis Hamilton hanno questa mattina iniziato ufficialmente la loro ultima stagione insieme, presentando la W15, nuova vettura per il prossimo campionato di F1. Queste le parole del pilota britannico che dalla stagione 2025 passerà in Ferrari.

Le prime impressioni sulla W15.
“Al momento sono concentrato sul mio 12esimo anno in Mercedes. È un grande privilegio lavorare con questo team. È la prima volta che vedo la macchina nel suo intero. Vedere una macchina che prende forma è uno dei momenti più esaltanti della stagione”.

Gli ultimi anni complicati.
“Sono stati degli anni difficili che però ci hanno riportato con i piedi per terra. È importante seguire il percorso passo per passo e comprendere la macchina, a partire dal primo giro di oggi. Ho sempre adorato lavorare con questo gruppo: l’elemento umano è importante per creare una macchina ad altissima prestazione e portarla al traguardo”.

L’ultima missione in Mercedes.
“Abbiamo una missione davanti a noi e siamo determinati a fare tutti insieme quadrato intorno ad essa. Gli insegnamenti degli ultimi due anni ci hanno aiutato a trovare la nostra direzione. È ancora work in progress, ma affrontiamo a testa alta le prossime sfide. Un’auto più stabile e più prevedibile ci permetterà di estrarre il potenziale non solo dalla vettura, ma anche da noi stessi come piloti.

So di cosa è capace questa squadra. Sono incredibilmente grato per il lavoro di ogni singola persona in questo team. Ogni volta che sei in fabbrica, puoi vedere la grinta e la determinazione di tutti. Siamo tutti molto motivati per l’anno a venire e daremo tutto quello che abbiamo nel viaggio che ci aspetta”.