• Tempo di Lettura:1Minuto

Michel: le controversie dell’UE sul divieto al petrolio russo saranno risolte entro il 30 maggio. Il presidente del Consiglio europeo Charles Michel si è detto fiducioso che le controversie sull’embargo al petrolio russo saranno risolte dalla prossima riunione del Consiglio. Tuttavia, ha detto che richiederà “molto dialogo”. L’UE ha proposto un divieto graduale del petrolio russo nel sesto pacchetto di sanzioni per l’invasione su vasta scala dell’Ucraina da parte della Russia, ma l’Ungheria ha effettivamente bloccato il piano finora, dicendo che minaccerebbe la sua sicurezza energetica.

Seguiteci anche su www.persemprecalcio.it