• Tempo di Lettura:1Minuto

Nella notte una grave frana si è abbattuta su sei villaggi situati nella regione nord della Papua Nuova Guinea e, secondo quanto riportato dalle autorità locali, ci sarebbero diversi morti e danni materiali. Sarebbero infatti un centinaio le abitazioni rimaste sepolte dal fango e dalle rocce. Tra i villaggi coinvolti dalla terribile frana c’è quello di Kaokalam nella Provincia di Enga. Peter Ipatas, governatore della provincia di Enga, secondo quanto riportato dall’Ansa, ha dichiarato che si tratta di un disastro senza precedenti ma non ha fornito numeri ufficiali sulle vittime.