• Tempo di Lettura:3Minuti

Con il cambiamento più significativo del regolamento tecnico dello sport, gli stabilimenti di Brackley e Brixworth sono stati pieni di attività per rispondere alla sfida e identificare ogni possibile opportunità per sbloccare le prestazioni. Dopo 18 mesi di duro lavoro, il risultato finale è la Mercedes W13, un’auto che è nuova al 98% e dal design fresco da capo a piedi con il minimo riporto rispetto al suo predecessore. Al volante della Mercedes W13 per la stagione 2022 ci sarà una nuova partnership di piloti di Lewis Hamilton e George Russell, che si diplomano al Mercedes Young Driver Program per passare all’otto volte campione del mondo Mercedes-works team. George Russell è entrato a far parte del Mercedes Young Driver Program all’inizio del 2017, dopo un impressionante record nelle categorie junior, diventando campione della GP3 lo stesso anno. Durante l’inverno, è stato un habitué della base della squadra di Brackley, dove ha ritrovato alcuni volti familiari.

La Mercedes W13 è il prodotto di una riprogettazione completa da cima a fondo, con il volante l’unico elemento di riporto del suo predecessore. Operare con una tabula rasa e una curva di sviluppo così ripida è stata un’esperienza stimolante per gli ingegneri della base del team di Brackley e qualcosa che hanno apprezzato. Al volante della Mercedes W13 ci sarà il pilota di maggior successo dello sport, il sette volte campione del mondo Lewis Hamilton, in coppia con il collega britannico George Russell, laureato al Mercedes Young Driver Program, che farà il suo debutto per il team Mercedes-AMG al suo quarto anno in F1 . Lewis Hamilton entra nella stagione 2022 con 103 vittorie, 103 pole position e 182 podi mentre punta all’ottavo record del Campionato Mondiale Piloti.

Da quando sono iniziati i lavori su Mercedes W13 ho visto un entusiasmo eccitato nei membri del nostro team come mai prima d’ora, grazie alla vasta gamma di opportunità offerte da queste normative tecniche“, ha affermato Toto Wolff, Team Principal e CEO della Mercedes-AMG Petronas F1 Squadra. “Verso la fine dell’anno, quando il progetto di costruzione dell’auto si è davvero concretizzato, ho sentito una profonda passione in tutta l’organizzazione, non solo nell’arena tecnica, ma in tutte le nostre basi a Brackley e Brixworth, che stavano abbracciando una mentalità del ‘possiamo fare questo'”.

Non l’ho mai visto più determinato“, ha detto Toto Wolff. “Lewis è il miglior pilota del mondo, ed è affiancato da uno dei più brillanti e promettenti della loro generazione, George. Non ho dubbi che possiamo creare un ambiente di collaborazione tra i due di produttività per sviluppare questa nuova vettura che sarà essenziale, pur mantenendo una sana competizione che motiverà loro e la squadra in generale”.