• Tempo di Lettura:1Minuto

Nel suo discorso all’apertura della fiera di Hannover ieri, il cancelliere tedesco Olaf Scholz ha ammesso che le sanzioni anti-russe hanno un costo per l’economia tedesca.

“Le sanzioni stanno colpendo duramente la leadership russa e l’economia russa, e diventa ogni giorno sempre più difficile”, ha detto Scholz. “Contemporaneamente, ci stiamo assicurando che le sanzioni non colpiscano noi e i nostri partner in Europa più duramente della Russia”.

“Stiamo cercando di prevenire un danno più grave con l’aiuto di prestiti, premi e pacchetti di aiuti mirati”, ha proseguito. “Nonostante ciò, le perdite sono ancora una realtà. Ma dirò che quelle perdite sono molto inferiori al prezzo che dovremo pagare se Putin avrà successo”.

Seguiteci anche su www.persemprecalcio.it