• Tempo di Lettura:3Minuti

Il team ufficiale Porsche Penske Motorsport e il vincitore di 53 Gp di Formula 1, Sebastian Vettel, non vedono l’ora di mettere alla prova la Porsche 963. La prossima settimana, il tedesco prenderà il volante della ca. Hypercar da 500 kW (680 CV) al Motorland Aragón. Porsche Penske Motorsport prosegue i preparativi per la 24 Ore di Le Mans di quest’anno con una corsa di 36 ore in Spagna. Vettel ha già trascorso molto tempo al simulatore per prepararsi al circuito spagnolo di Aragón. Durante il lancio della Porsche 963 sulla pista di prova del Centro Ricerca e Sviluppo Porsche di Weissach, ha compiuto i suoi primi giri con il prototipo ibrido. Sebastian Vettel entra in un nuovo terreno con questo test drive: per la prima volta, il quattro volte campione del mondo di Formula 1 farà esperienza nell’abitacolo di un prototipo di hypercar. Dal 2023, il team ufficiale Porsche Penske Motorsport e i team privati ​​hanno condotto una campagna con la Porsche 963 nella serie di auto sportive IMSA nordamericana e nel Campionato mondiale Endurance FIA ​​WEC. Dopo aver vinto tre gare IMSA lo scorso anno, Porsche Penske Motorsport è riuscita a dare il via alla stagione 2024 con una vittoria in entrambi i campionati. Nel WEC, che comprende anche l’evento clou della 24 ore di Le Mans, l’intero gruppo, compresi i ca. L’auto da corsa ibrida da 500 kW (680 CV) funzionerà con biocarburante. Questo carburante è stato utilizzato nel WEC da marzo 2022.

Vettel si è preparato sistematicamente per il test con la Porsche 963. Il 14 marzo ha incontrato la squadra operativa presso l’impianto Porsche Penske Motorsport a Mannheim. Il giorno successivo, il 15 marzo, il tedesco ha completato un’ampia sessione al simulatore presso la Porsche Motorsport. Lì ha avuto modo di conoscere gli ingegneri e di familiarizzare con le particolarità e i complessi sistemi di controllo del prototipo di Le Mans. Il 21 marzo ha avuto il suo primo assaggio della Porsche 963 sulla pista di prova interna del Centro Ricerca e Sviluppo di Weissach. Si è rivelata un’esperienza insolita per il 36enne: dopo 299 Gran Premi disputati con le monoposto di Formula 1, era da tempo che Vettel non guidava un’auto da corsa con tettoia – in precedenza solo alla Race of Champions o girare giri dimostrativi.

La prossima settimana, la Porsche Penske Motorsport si dirigerà sul circuito di 5,345 chilometri del Motorland Aragón vicino ad Alcañiz per condurre una corsa di 36 ore. Insieme a Sebastian Vettel per il test ci sono i piloti ufficiali Matt Campbell (Australia), Michael Christensen (Danimarca), Frédéric Makowiecki (Francia), Kévin Estre (Francia), André Lotterer (Germania) e Laurens Vanthoor (Belgio). Questo test di resistenza serve come preparazione per l’evento clou della stagione a Le Mans il 15/16 giugno. In qualità di detentore del record, Porsche mira a garantire la sua 20esima vittoria assoluta al Circuit des 24 Heures.

Per aumentare le possibilità del successo desiderato, Porsche Penske Motorsport schiererà un terzo prototipo ibrido realizzato a Weissach alla classica di resistenza francese del 2024. Mathieu Jaminet dalla Francia è già stato confermato alla guida dell’auto numero 4. I team clienti Hertz Team Jota e Proton Competition hanno iscritto altre tre Porsche 963 da corsa. Due Porsche 911 GT3 R sponsorizzate da Manthey EMA e Manthey PureRxcing affronteranno la nuova categoria LMGT3.