• Tempo di Lettura:2Minuti

Nel terzo giorno del Tour Down Under, la fuga ha tentato la fortuna, ma il gruppo, guidato dalla BORA Hansgrohe, ha tenuto a bada il gruppo di testa e, a 30 km dalla fine, il gruppo è tornato compatto. Negli ultimi 10 km le squadre hanno cercato di spingersi in testa al campo, il treno sprint BORA Hansgrohe ha trattenuto e poi manovrato in testa al momento giusto. Dopo un perfetto vantaggio, Sam Welsford ha tagliato il traguardo per conquistare la sua seconda vittoria di tappa al Tour Down Under e con ciò è attualmente in testa alla classifica a punti. In seconda posizione è giunto Viviani della Ineos Grenadiers e terza posizione McLay dell’Arkea B&B Hotels. In classifica generale leader sempre Del Toro della UAE Team Emirates.

“È davvero pazzesco. Vincere una tappa è già grandioso, ma vincerne un’altra è qualcosa di molto speciale. I ragazzi hanno dato il massimo per tutta la giornata e mi hanno tenuto al riparo dal vento. È rincuorante che abbiano creduto in me e in questo momento sto cavalcando l’onda del successo. Le curve negli ultimi chilometri erano piuttosto strette e insidiose e abbiamo dovuto guidare con molta attenzione per evitare problemi. Abbiamo mostrato la pazienza necessaria nel rodaggio fino al traguardo, che è stato fondamentale a velocità così elevate. Alla fine i ragazzi mi hanno messo in una posizione perfetta e grazie a loro sono riuscito a tagliare per primo il traguardo per la seconda volta al Tour Down Under. Vincere davanti al pubblico di casa è semplicemente fantastico.” ha dichiarato Sam Welsford a fine tappa.

Ordine d’arrivo

1 WELSFORD Sam BORA Hansgrohe 3h20’42”
2 VIVIANI Elia INEOS Grenadiers +0″
3 MCLAY Daniel Arkéa – B&B Hotels +0″
4 PITHIE Laurence Groupama – FDJ +0″
5 KANTER Max Astana Qazaqstan +0″
6 EWAN Caleb Team Jayco AlUla +0″
7 HODEG Álvaro José UAE Team Emirates +0″
8 GIRMAY Biniam Intermarché – Wanty +0″
9 NARVÁEZ Jhonatan INEOS Grenadiers+0″
10 LIEPIŅŠ Emīls Team dsm-firmenich PostNL +0″