La variante inglese Covid, come già parlato apertamente negli articoli precedenti, non preoccupa solo la nazione anglofona, bensì riguarda un po’ tutti. In Sudafrica si teme seriamente per l’incolumità delle persone, tanto da adottare alcune delle misure più restrittive mai viste finora, per evitare il contagio di questo nuovo ceppo.

Variante inglese Covid, già era presente in Sudafrica?

Come accennato nell’articolo che descriveva il recente discorso del primo ministro inglese Boris Johnson, il quale annunciava la nuova variante inglese Covid, avevamo parlato di una situazione analoga in Sudafrica.

Difatti, il ministro della Sanità sudafricana, Zweli Mkhize, aveva annunciato la scorsa settimana di qualcosa diverso dal Coronavirus, ma che aveva comunque a che fare con quel genoma. Questo ceppo colpiva, a detta del ministro e confermato dagli organi competenti, gli adolescenti tra i 14 e i 18 anni.

Preoccupazione quindi, non solo per l’Inghilterra che si vede costretta ad un nuovo lockdown molto più intenso, ma anche per il paese all’estremità del continente africano.

Potrebbe interessarti anche questo – Faq Dpcm Natale: tutte le domande e le risposte

Le decisioni del governo sudafricano

Recente notizia riportata da Al-Jazeera ha confermato come siano già 4 i paesi che hanno vietato i voli da e per il Sudafrica. Ad ora sono:

  • Turchia
  • Germania
  • Israele
  • Arabia Saudita
  • Svizzera

Da includere per causa di forza maggiore anche la Gran Bretagna.

Il media group del Qatar, afferma inoltre che non si tratterebbe della stessa variante inglese Covid (chiamata “VUI 202012/01”) bensì di un ceppo diverso, nominato “501.V2”.

Questa variante, come quella inglese, sembra avere una maggiore trasmissibilità. È dominante, inoltre, nei recenti contagi del paese.

“I ricercatori sudafricani stanno studiando se i vaccini contro Covid-19 daranno protezione anche contro il nuovo ceppo. Il Paese conferma a oggi 930.711 casi e 24.907 decessi legati alla pandemia. Si tratta delle cifre più alte del continente africano”, questa infine, la non poco preoccupante nota di ANSA.

Potrebbe interessarti anche questo – Covid 19, Eles dona 400 cadeaux agli “eroi mascherati”

Segui PerSempreCalcio.it