• Tempo di Lettura:2Minuti

Il presidente russo leggermente ironico sulle affermazioni del collega statunitense, controbattendo in modo altrettanto duro

Ti consigliamo questo – Tutta la storia sulle dichiarazioni di Joe Biden all’ABC: “Putin assassino, pagherà!”

La risposta di Vladimir Putin a Joe Biden

Mosca, Russia – Al Cremlino apparente quiete dopo la “quasi tempesta” di questi giorni. Vladimir Putin, dopo le accuse di Joe Biden, ha così risposto ad Interfax: “Ci conosciamo personalmente. Volete sapere cosa gli direi? – afferma il premier russo – Ti auguro ogni bene. Gli auguro solo buona salute. E lo dico seriamente, non è uno scherzo”.

Poi, subito una frecciata anche per Joe Biden, 78enne neo presidente a stelle e strisce: “Quando noi valutiamo altre persone, quando valutiamo altri stati, altri popoli, ci guardiamo sempre allo specchio”, alludendo a sua volta che “chi lo pensa, lo è”, riferendosi all’accusa di “killer”. È avvenuto il tutto in un incontro online al vertice con la Crimea.

Alle dichiarazioni alla ABC del collega oltremare, Putin ha continuato a commentare che “ci sono un bel po’ di persone oneste negli Stati Uniti che vogliono vivere in pace con la Russia. Per quanto riguarda l’establishment statunitense, la sua coscienza è stata plasmata in un ambiente difficile ben noto a tutti”.

In chiusura, il primo cittadino russo ha affermato che Mosca “collaborerà con Washington solo alle condizioni che riterrà favorevoli. Negli USA pensano che siamo come loro, ma non è così. La nostra genetica ed i nostri codici culturali sono ben diversi. Tuttavia sappiamo come proteggere i nostri interessi. Dovranno tenere conto del fatto che lavoreremo con loro solo nelle aree per noi interessanti e nei modi che valuteremo come favorevoli, nonostante i loro tentativi di fermare il nostro sviluppo insultandoci”.

FONTE: ITAR-TASS, Askanews

Ti consigliamo questo – Astrazeneca: ok di EMA, si riparte ma il danno è fatto di Gioia Re

Segui anche PerSempreCalcio.it