• Tempo di Lettura:1Minuto

Secondo quanto riferito da The Guardian, Wimbledon ha deciso di consentire ai giocatori di mostrare solidarietà con l’Ucraina. Il prestigioso torneo di tennis ha regole molto rigide sulle divise che affermano che “i concorrenti devono essere vestiti con un abbigliamento da tennis adatto che sia quasi interamente bianco”, ma sembra aver “chiuso un occhio” per i giocatori che vogliono mostrare sostegno per l’Ucraina.

ieri ad esempio, la polacca Iga Świątek, la numero 1 del mondo femminile, indossava un nastro blu e giallo sul berretto, mentre le giocatrici ucraine Lesia Tsurenko e Anhelina Kalinina probabilmente indosseranno nastri simili nella partita di oggi. Le giocatrici bielorusse e russe sono bandite dalle gare torneo a causa dell’invasione russa dell’Ucraina.

Seguiteci anche su www.persemprecalcio.it