Aereo su scuola, oggi 28/o anniversario

(ANSA) – BOLOGNA, 6 DIC – Un corteo di studenti di oggi e di allora, familiari delle vittime e autorità, poi la deposizione di fiori sul luogo della tragedia e una messa nella chiesa di San Giovanni Battista: Casalecchio di Reno, alle porte di Bologna, ha ricordato il 28/o anniversario della strage alla succursale dell’istituto tecnico commerciale Salvemini.
    Alle 10.33 del 6 dicembre 1990 un jet dell’Aeronautica militare in avaria, abbandonato dal pilota, si schiantò dentro un’aula provocando la morte di 12 studenti quindicenni e 88 feriti. Oggi quei locali ospitano la Casa della solidarietà intitolata ad Alexander Dubcek.
    Nel ’95 il pilota e due superiori furono condannati in primo grado a due anni e sei mesi di reclusione. Ma la Corte d’Appello di Bologna, e infine la Cassazione nel ’98, ribaltarono la sentenza, assolvendo i tre imputati da ogni accusa perché “il fatto non costituisce reato”. La strage venne dunque attribuita ad un tragico incidente.
   

FONTE: Ansa.it

In questo articolo si riporta quanto pubblicato dal sito http://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/cronaca.shtml sull'argomento indicato nel titolo.

Informativa sui contenuti pubblicati: Parte dei contenuti presenti su Per Sempre News provengono da Internet, essendo considerati di pubblico dominio, perciò qualora gli Autori fossero contrari alla loro pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione – redazione@persemprenews.it – che provvederà prontamente alla rimozione.