• Tempo di Lettura:1Minuto

Blitz anticorruzione e inquinamento ambientale. Dalle prime ore del giorno il Comando Provinciale della Guardia di Finanza e la Questura di Napoli (foto dal web), coordinati dalla Procura della Repubblica partenopea, stanno dando esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 16 persone e a 2 misure interdittive. Sono responsabili, a vario titolo, dei reati di corruzione, riciclaggio, inquinamento ambientale, emissione di fatture per operazioni inesistenti. E ancora di trasferimento fraudolento di valori. Contestualmente, sono in corso sequestri di immobili, società e denaro contante per un valore di oltre 4 milioni di euro.