• Tempo di Lettura:1Minuto

Nel pattugliare l’area del lungomare, agenti della polizia Municipale Unità Operativa Chiaia, transitando in piazza della Vittoria, hanno bloccato e arrestato un borseggiatore, con numerosi precedenti, che pochi istanti prima,  aveva sottratto il portafoglio dalla borsa di una passeggera sull’autobus della linea 151.

Il trambusto venutosi a formare alla fermata dell’Anm aveva attirato l’attenzione degli Agenti che, con rapidità, sono riusciti dapprima a fermare il pluripregiudicato e, successivamente, a prestare soccorso alla borseggiata.
Entrambi sono stati condotti nei locali dell’Unità Operativa Chiaia dove alla donna, dopo la denuncia, è stato restituito il portafogli. Su disposizione del pm di turno il borseggiatore è stato poi condotto al proprio domicilio in regime di arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo al termine del quale il giudice ha emesso una condanna a 8 mesi di reclusione e 200 euro di multa, con l’applicazione della misura cautelare di presentazione.


Inoltre, l’autorità giudiziaria, con sentenza, ha provveduto all’immediata sospensione del reddito di cittadinanza di cui beneficiava l’arrestato.

Seguici anche su www.persemprecalcio.it