• Tempo di Lettura:1Minuto

La prima tappa del Giro d’Italia under23 è partita da Gradara e ha raggiunto Argenta dopo 165 chilometri è stata vinta da Alberto Bruttomesso della Zalf Euromobil Fior. Il corridore azzurro ha battuto Casper Van Uden del Team DSM e Kasher Andersen dell’Hagens Bergman Axeon.

La fuga di giornata è stata caratterizzata da una fuga di 5 corridori: Marco Palomba della General Store, Gabriele Petrelli del CT Friuli, Valter Ghigino del Casillo-Petroli Firenze-Hopplà, Emanuele Ansaloni dell’InEmiliaRomagna e Owen Lightfoot della Zappi. La loro fuga si è conclusa a 55 chilometri dal traguardo. Valter Ghigino del Casillo-Petroli Firenze-Hopplà ha vinto il GPM di San Clemente e ha battuto Emanuele Ansaloni dell’InEmiliaRomagna e Gabriele Petrelli del CT Friuli.

Ordine di arrivo prima tappa Giro d’Italia under23

1. Bruttomesso Alberto (Zalf Euromobil Désirée Fior)        
2. Van Uden Casper (Development Team DSM)
3. Andersen Kasper (Hagens Berman Axeon)
4. Gidas Umbri (Team Colpack Ballan)
5 Lorenzo Magli (Mastromarco Sensi FC Nibali)
6 Leslie Lührs (Team Lotto – Kern Haus)
7 Sean Flynn (Tudor Pro Cycling)
8 Kevin Bonaldo (Team Qhubeka)
9 Filippo Dignani (Work Service Group Vitalcare)
10 Pierre-Pascal Keup (Team Lotto – Kern Haus)