• Tempo di Lettura:1Minuto

Qualche ora dopo le dichiarazioni di Calenda, leader di Azione, ecco Mara Carfagna (nella foto), ministro per il Sud e la Coesione territoriale, dare la sua visione politica del momento. “A testa alta per costruire una nuova casa per i liberali e i moderati. Non solo, per i riformatori autentici, capaci di fare e non solo di promettere!”, spiega su fb. ” Azione ha scelto di correre senza alleanze a sinistra – dice -. È una scelta difficile: dovremo batterci con un sistema elettorale fatto apposta per favorire gli estremismi”.E continua: “E’ una scelta leale, però, con gli elettori. Giusta per i tanti italiani che chiedono coraggio e trasparenza. Saranno loro i nostri alleati. Sono certa che ogni giovane preoccupato per il suo futuro, ogni anziano che teme per la sua pensione, ogni imprenditore che guarda alla salute della sua azienda, tra poco si dirà: perché dovrei votare per chi da anni vende progetti irrealizzabili? Perché non scegliere chi vuol dare continuità al miglior governo dell’ultimo decennio, quello di Mario Draghi?”. Concludendo e rivolgendo un invito agli elettori: “Perché non scegliere Azione?”