• Tempo di Lettura:3Minuti

Questa sera alle ore 21 allo Stadio Olimpico di Roma andrà in scena il match Lazio-Juventus che assegnerà un posto per la finalissima di Coppa Italia. 
La Juventus è pronta a tornare in campo dopo il deludente pareggio a Cagliari in campionato, mentre la Lazio è reduce dalla vittoria di misura contro il Genoa. Questa sera si riparte dalle 2 a 0 dell’andata ottenuto dai bianconeri grazie alle reti di Chiesa e Vlahovic. La squadra vincitrice di questa sera incontrerà in finale il 15 maggio una tra Fiorentina e Atalanta che si sfideranno domani sera alle ore 21.

Ma vediamo ora nel dettaglio le scelte dei due tecnici per il match di stasera. 

LAZIO, KAMADA CONFERMATO IN MEDIANA

“E’ una gara importante perchè si gioca per andare in finale, contro una squadra forte e contro un risultato non facile ma ci si deve provare fino alla fine con tutte le forze. Bisogna crederci, fare una partita perfetta, non sbagliare niente.”

Con queste parole il tecnico dei biancocelesti Igor Tudor ha presentato la sfida contro la sua ex squadra, proprio quella che ha battuto al suo esordio in campionato sulla panchina della Lazio. Per fare una “partita perfetta” Tudor dovrà sciogliere qualche dubbio di formazione visto che nelle ultime gare ha dovuto rinunciare per infortunio a Provedel, Zaccagni, Immobile e Guendouzi. Tra questi quello che sta meglio è Immobile che dovrebbe contendersi una maglia da titolare con Castellanos. Lazzari, uscito malconcio dal match contro il Genoa, lascerà il posto a Hysaj. In mediana confermato Kamada. 

3-4-2-1: Mandas; Patric, Romagnoli, Gila; Hysaj, Kamada, Vecino, Marusic; Felipe Anderson, Luis Alberto; Castellanos. All. Tudor.

JUVENTUS, MCKENNIE TORNA DAL 1’

Il tecnico dei bianconeri Massimiliano Allegri ha sottolineato, nella consueta conferenza stampa della vigilia, quanto sia importante per la società raggiungere l’obiettivo della finale. “Troveremo una Lazio che vorrà fare la partita con grande aggressività. Bisogna fare una grande partita e giocare con personalità. Siamo partiti con l’obiettivo della Champions e della Coppa Italia. Domani capiremo se saremo stati bravi a centrare la finale. Non bisogna avere paura”, ha dichiarato ieri Allegri

Questa sera in difesa Rugani prenderà il posto di Gatti, assente per squalifica, e proteggerà la porta di Perin insieme a Bremer e Danilo. A centrocampo torna titolare dal 1’ McKennie. Riconfermato anche la coppia d’attacco Chiesa-Vlahovic con Yildiz pronto a subentrare dalla panchina. Ancora assente Kean che non ha recuperato dall’infortunio. 

3-5-2: Perin; Rugani, Bremer, Danilo; Cambiaso, McKennie, Locatelli, Rabiot, Kostic; Chiesa, Vlahovic. All. Allegri.

La partita sarà trasmessa in diretta su Canale 5 a partire dalle ore 21.

ARBITRO: Orsato di Schio. 

ASSISTENTI: Carbone-Pierozzi. 

QUARTO UOMO: Marcenaro. 

VAR: Di Paolo. 

AVAR: Irrati.

Segui Per Sempre News anche sui social!