• Tempo di Lettura:2Minuti

Covid la sottovariante Centaurus rende preoccupati i virologi. La mutazione si trasmette più velocemente di Omicron 5.

Centaurus, si tratterebbe della sottovariante Omicron BA.2.75. Individuata in India lo scorso 7 luglio è stata registrata in diversi Paesi:

  • Regno unito, Stati Uniti, Australia, Germania e Canada.

L’Ecdc la definisce come variante da monitorare, potrebbe essere associata a malattie gravi ma per ora i dati sono ancora pochi. Il numero di mutazioni di Centaurus-BA.2.75 è maggiore di BA.2. L’allerta preoccupa soprattutto virologi e parlamentari della Gran Bretagna. Tra i britannici quasi tre milioni di adulti non hanno ancora ricevuto una singola dose di vaccino anti Covid mentre in Italia per esempio è partita la campagna per la quarta dose agli over 60.

Covid la sottovariante Centaurus crea preoccupazione tra i virologi

Tom Peacock, virologo dell’Imperial College London:” Non sono tanto le singole mutazioni, ma il numero di combinazioni di mutazioni che ci preoccupano. È difficile prevedere l’effetto di così tante mutazioni insieme, un quadro che conferisce al virus una sorta di proprietà ‘jolly’ in cui la somma delle parti potrebbe essere peggiore di ciascuna di esse. Sicuramente “Centaurus” è un potenziale candidato a sostituire BA.5. Oppure, è probabilmente il genere di cose con cui faremo i conti dopo, ovvero una ‘variante di una variante'”.

Seguiteci su https://www.facebook.com/persemprenews/, https://twitter.com/home, https://www.youtube.com/channel/UCNzxyM-tIFWLypMDDgaZA_Q, https://www.instagram.com/persemprenews_/, https://vm.tiktok.com/ZMLLjUtmA/