• Tempo di Lettura:1Minuto

Il decreto siccità è in arrivo entro la prossima settimana e porterà una “zona rossa” in gran parte della Pianura Padana. PiemonteLombardiaVeneto ed Emilia-Romagna sono le regioni interessate dall’emergenza al Nord. Ma al centro in difficoltà abbiamo anche le Marche e il Lazio. Intanto la Protezione civile ha emesso l’allerta gialla per cinque regioni (Veneto, Friuli Venezia Giulia, Lombardia e settori di Piemonte e Trentino Alto Adige) per il rischio di temporali.

La pioggia non basterà a uscire dall’emergenza, in Friuli il governatore Fedriga firma lo “stato di sofferenza idrica”. Una anticipazione dello stato d’emergenza in arrivo da parte del governo Draghi. Sono poi centinaia i Comuni che hanno emesso ordinanze per limitare l’uso dell’acqua potabile alle necessità igieniche e domestiche e decine quelli che hanno sospeso l’erogazione durante le ore notturne.

Seguiteci anche su www.persemprecalcio.it