• Tempo di Lettura:2Minuti

 La Lega, dopo aver annunciato il 25 aprile la candidatura del generale Roberto Vannacci per le prossime elezioni europee, nelle scorse ore ha ufficializzato un altro nome. Nelle liste del Caroccio sarà presente anche Filippo Mancuso, presidente del Consiglio regionale della Calabria. Nato a Catanzaro il 26 aprile 1962, Mancuso è laureato in Economia dell’azienda moderna. La candidatura di Mancuso nella circoscrizione dell’Italia meridionale  per le elezioni del 8 e 9 giugno, valide per il rinnovamento del Parlamento europeo, è stata fortemente voluta dal segretario della Lega Matteo Salvini e dal sottosegretario al Lavoro Claudio Durigon.

Attraverso un comunicato stampa il presidente del Consiglio regionale della Calabria ha annunciato la sua candidatura alle imminenti elezioni europee: “Ho accolto la proposta di Salvini e Durigon perché la sfida dell’8/9 giugno è decisiva per il futuro dell’Europa e nella consapevolezza che la Lega in Calabria e nel Sud intende potenziare la qualità della sua classe dirigente. Mi rendo conto che abbiamo davanti un lavoro importante, ma affrontandolo con la stessa passione con cui più di dieci anni fa ho dato inizio al mio percorso politico, sono sicuro che otterremo risultati gratificanti. Metto a disposizione del partito, della Calabria e del Mezzogiorno il bagaglio di conoscenze, competenze e concretezza che ha fin qui contraddistinto il mio impegno nelle istituzioni”.