• Tempo di Lettura:2Minuti

E’ la più attesa vettura del mondo motoristico, la più acclamata al mondo e la più amata. E’ stata svelata la nuova monoposto di Formula 1 della Ferrari, la F175. La Ferrari ha deciso di chiamare la sua vettura F1-75, in omaggio alla Ferrari 125 S la prima vettura da corsa del Cavallino, ribattezzata Enzo Ferrari, e per ribadire il legame che c’è tra la scuderia e il campionato più adrenalinico dell’intero mondo motoristico.

A presentare la vettura sono stati Charles Leclerc e Carlos Sainz, ovvero i piloti della Ferrari con Mattia Binotto, il Team Principal. L’introduzione della nuova squadra è stata data al team principal Mattia Binotto, come ha riportato La Gazzetta dello Sport: “la Ferrari F175 è una vettura completamente nuova. Con questa macchina si completa un percorso che abbiamo iniziato insieme un paio di anni fa, lavorando da squadra, unita e determinata. Questa è una monoposto su cui abbiamo messo il meglio di noi questa è una Ferrari coraggiosa, abbiamo voluto interpretare il nuovo regolamento in modo diverso e vogliamo che i nostri tifosi siano orgogliosi di lei”. A ruota Sainz ha dichiarato, come ha riportato Sky Sport F1: “So che ci si aspetta molto da me, con Leclerc dovremo lavorare assieme per una grande stagione”.

Specifiche tecniche:

  • TELAIO IN MATERIALE COMPOSITO A NIDO D’APE IN FIBRA DI CARBONIO CON PROTEZIONE HALO PER L’ABITACOLO CARROZZERIA E SEDILE IN FIBRA DI CARBONIO
  • DIFFERENZIALE POSTERIORE A CONTROLLO IDRAULICO
  • FRENI A DISCO AUTOVENTILANTI IN CARBONIO BREMBO (ANTERIORE E POSTERIORE) E SISTEMA DI CONTROLLO ELETTRONICO SUI FRENI POSTERIORI
  • CAMBIO LONGITUDINALE FERRARI A 8 MARCE PIÙ RETRO
  • SOSPENSIONI ANTERIORI A PUNTONE (SCHEMA PUSH-ROD)
  • SOSPENSIONI POSTERIORI A TIRANTE (PULL-ROD)
  • RUOTE ANTERIORI E POSTERIORI: 18”

Sistema Ers:

  • CONFIGURAZIONE: Sistema ibrido di recupero dell’energia attraverso motogeneratori elettrici
  • PACCO BATTERIA: Batterie in ioni di litio dal peso minimo di 20 kg
  • CAPACITÀ MASSIMA PACCO BATTERIE: 4 MJ
  • POTENZA MASSIMA MGU-K: 120 kW (163 cv)
  • REGIME DI ROTAZIONE MASSIMO MGU-K: 50.000 giri minuto
  • REGIME DI ROTAZIONE MASSIMO MGU-H: 125.000 giri minuto

Power Unit

  • CILINDRATA:1600 cc
  • REGIME DI ROTAZIONE MASSIMO: 15.000 giri/minuto
  • SOVRALIMENTAZIONE: Turbo singolo
  • PORTATA BENZINA: 100 kg/hr max
  • CONFIGURAZIONE: 90° V6
  • ALESAGGIO: 80 mm
  • CORSA: 53 mm
  • VALVOLE: 4 per cilindro
  • INIEZIONE DIRETTA: max 500 bar