• Tempo di Lettura:2Minuti

Venerdì 4 novembre, alla presenza delle massime Autorità civili, militari e religiose, sarà celebrata la Festa dell’Unità Nazionale e la Giornata delle Forze Armate. La giornata si articolerà in tre momenti: il primo, con inizio alle ore 10.15, avrà luogo presso il Mausoleo di Posillipo ove le Autorità deporranno corone di alloro in onore dei caduti.

Successivamente, dalle ore 11.00, in Piazza del Plebiscito (nella foto), innanzi ai reparti schierati, si terrà la Cerimonia dell’Alzabandiera con la lettura del messaggio del Presidente della Repubblica e di quello del Ministro della Difesa.

Nel corso della manifestazione verrà consegnato il Tricolore all’Istituto Comprensivo “Francesco Baracca”, intitolato alla memoria dell’asso dell’aviazione italiana, medaglia d’oro al valor militare, che perse la vita nel 1918.

Seguirà, presso il Salone delle Muse del Palazzo di Governo, la consegna delle benemerenze concesse dal Presidente della Repubblica ai cittadini di questa provincia. La cerimonia si concluderà con la consegna di:

– Medaglia d’Argento al Merito Civile attribuita al Comune di Giugliano in Campania con la seguente motivazione : “Durante la seconda guerra mondiale, i tedeschi fucilarono 13 abitanti. Diversi civili furono perseguitati ed uccisi per strada. Altri civili morirono a causa dei bombardamenti. Esempio di estremo sacrificio”. (1943/1945 -Giugliano in Campania).

– Medaglia d’oro al Merito Civile conferita alla memoria di Francesca Scaramellino con la seguente motivazione: “Sostenne il movimento di liberazione in Valle D’Aosta e salvò, unitamente al marito, molti dei suoi membri . Fu deportata nel campo D’Aosta”

-Medaglia d’oro per vittima del terrorismo conferita al Sergente dell’Esercito Italiano Ugo Volpe. “ Il sergente Volpe durante un’attività congiunta a personale dell’Afghan National Army, rimase coinvolto in uno scontro a fuoco, a causa di un attacco da parte di un gruppo di Insurgents, riportando un’invalidità permanente. Evento di chiara matrice terroristica”. (15.7.2012 -Afghanistan)