Pronti per la ripartenza. Ma solo grazie ad una massiccia campagna vaccinale. Ne è convinto il commissario straordinario per l’emergenza Covid-19, il generale Francesco Paolo Figliuolo. Occorre gestire al meglio la campagna vaccinale per tutelare la salute degli italiani e “favorire la ripartenza del Paese”. E’ quanto afferma il commissario in Audizione alla Camera . “L’Italia è un grande Paese, va completata al più presto la campagna vaccinale. L’attività finanziaria e amministrativa rappresenta un pilastro fondamentale dell’attività posta in essere dalla struttura. La sicurezza sanitaria delle Comunità – continua – rappresenta una condizione imprescindibile per consentire ad ogni singolo individuo di riappropriarsi della propria vita garantendo lo sviluppo economico necessario ad assicurare un rinnovato benessere della società. La storia insegna conclude Figliuolo – come proprio il verificarsi di situazioni inaspettate può rappresentare terreno fertile per il malaffare, interpretato anche dalla malavita organizzata con grave disagio per la società civile”.

Seguici anche su http://www.persemprecalcio.it