• Tempo di Lettura:1Minuto

La dodicesima frazione del Giro d’Italia partirà da Martinsicuro per raggiungere Fano dopo 193 chilometri. Tappa pianeggiante per i primi 50 km e successivamente costellata di muri e strappi fino all’arrivo. Dopo una prima parte lungo l’Adriatico superata Civitanova Marche ci si allontana dal mare per affrontare un percorso fatto di continui saliscendi con strappi e strappetti più o meno difficili, se ne possono catalogare 10 (di cui 4 classificati GPM). L’ultimo strappo, inedito, di Monte Giove si trova a 9 km dall’arrivo e presenta pendenze oltre il 10%. Ultimi km piuttosto articolati attorno al centro storico di Fano costeggiandone le mura. Presentano diverse curve e controcurve con brevi tratti rettilinei a intervallarle. Ultimo chilometro in leggera ascesa. Retta finale di 450 m su asfalto larghezza 8 m.