• Tempo di Lettura:1Minuto

Il gruppo ucraino Kalush Orchestra con il brano “Stefania” ha vinto il 66° concorso internazionale “Eurovision”. 

Il secondo posto è andato alla Gran Bretagna e il terzo alla Spagna. I rappresentanti dell’Italia – il duo Mamuda e Blanco – hanno conquistato il sesto posto. Il concorso si è svolto quest’anno all’insegna del motto “The Sound of Beauty”.

Il 25 febbraio, la European Broadcasting Union, che è l’organizzatore della rassegna, aveva annunciato che a causa degli eventi in Ucraina, la Russia non sarebbe stata rappresentata all’Eurovision. Il giorno successivo, la compagnia televisiva e radiofonica statale tutta russa (VGTRK), Channel One e la radio di Ostankino avevano annunciato il loro ritiro da questo evento. Il produttore esecutivo dello spettacolo, Claudio Fazulo, aveva dichiarato in precedenza che i russi non avrebbero potuto votare per i partecipanti all’Eurovision, poiché la Federazione Russa non partecipava all’evento.

Seguiteci anche su www.persemprecalcio.it