• Tempo di Lettura:2Minuti

Illusioni di agosto. In casa 5 stelle comanda Conte: “Non mollerò di un centimetro, no, all’ impunità sulla giustizia , si al reddito di cittadinanza”. Chissa’ se l’ avvocato del Popolo, sara’ cosi’ coraggioso di sostenere la linea difensiva sui temi cari al movimento davanti a Draghi, che con il suo sorriso laureato allo specchio, spiazza tutti e gioca la palla del goal a modo suo.

Conte sta dicono, preparando le valigie per un lungo tour della Penisola, con l’ intenzione di incoronare la sua leadership sotto le case degli italiani, un anno fa Salvini rischio’ la lapidazione per un suono di campanello. Lo sgambetto sul CDA della RAI che ha escluso l’ opposizione, ha mandato su tutte le furie Giorgia Meloni. Se e’ vero, che la vendetta si serve fredda, Fratelli d’Italia e’ gia’ pronto all’ azione di disturbo delle candidature per le amministrative di ottobre quelle gia’ approvate e quelle ancora da definire.

Mal di pancia nell’Udc, nella Lega , in Forza Italia , per la richiesta di Giorgia di assegnare al suo partito 7 delle 15 Presidenze del Municipio di Roma. Boccone indigeribile per i tre partiti della coalizione. Continua a tenere il punto Letta, sul decreto Zan.” Nessun dialogo con Salvini , che appoggia la legge ungherese di Orban sugli omosessuali, boicottando gli accordi del governo di cui fa parte, doppio richiesta.

Martedi, ultimo giorno di discussione in Parlamento, con un poco di fortuna, senza farsi male si potrebbe rinviare la decisione finale a settembre. Letta vuole salvarsi in calcio d’angolo e portare a casa la vittoria. La variante Delta, come una piovra, sta allargando i suoi tentacoli, mappa europea sempre più rossa, coprifuoco a Barcellona , in Portogallo, Paese iberico in stato di allerta contagi, Grecia e Olanda favorevoli al coprifuoco dall’una alle sei di mattina.

Patata bollente per Jonhson e il suo freddo day fissato al 20 luglio, scudo levato da 1200 scienziati che lo accusano di mettere in pericolo il mondo. Non brilla per comportamenti in sicurezza l’Italia, colpa dei giovani per lo più over 30, irriducibili nella rinuncia alla libertà. Da Nord a Sud, contagi in risalita, prenotazioni disdette, speranza di ripresa del turismo sempre più flebile. Asl in.affanno nelle operazioni di tracciabilita’ dei contagi, i giovani per paura di penalizzare gli amici mentono, non ricordano luoghi e persone .Eh, la chiamano estate, ma estate non e’!

Seguiteci anche su www.persemprecalcio.it