• Tempo di Lettura:1Minuto

Alcune centinaia di monopattini e bici distrutte. Questo il bilancio dell’incendio divampato nel capannone di una ditta di Sant’Antonio Abate, nel Napoletano. In via Portale prontamente si sono recati i vigili del fuoco. Oltre ai carabinieri per le indagini del caso. Da una prima ricostruzione le fiamme si sarebbero sprigionate in maniera accidentale. Nell’incendio oltre a 130 bici e a 100 monopattini elettrici sono state danneggiate le mura di un vicino capannone e di un’abitazione. Non si sono registrati feriti.