• Tempo di Lettura:1Minuto

Tappa divisa in due parti ben distinte. La prima metà interamente pianeggiante lungo al statale adriatica dove le difficoltà sono costituite dagli ostacoli a traffico presenti negli abitati che si attraversano. La seconda parte invece on ha un attimo di respiro costellata di piccole e medie ascese e alcuni veri e propri muri. Cambia l’altimetria e cambiano le strade che si restringono, diventano molto più ripide e talvolta degrada un po’ il manto. Si scalano Civitanova Alta fino a Crosette di Montecosaro, Recanati, Filottrano, Santa Maria Nuova e Monsano. Da Monsano mancheranno solo 9 km all’arrivo. Discesa veloce su strada ampia fino all’abitato i Jesi a circa 1400 m dall’arrivo. Svolta a destra e ingresso nel rettilineo finale sempre a salire (media 2%). Linea di arrivo su rettilineo in asfalto.