• Tempo di Lettura:1Minuto

Loredana Bertè ha preso parte all’ultima edizione del Festival di Sanremo con Pazza, brano autobiografico appartenente all’album Ribelle, con il quale si aggiudicata il premio alla critica intitolato alla sorella Mia Martini; con tanto di dedica commovente alla sorella scomparsa nel 1995. Successivamente la Bertè, lo scorso 24 febbraio, ha preso parte alla terza edizione del Festival “Una Voce per San Marino” classificandosi al secondo posto alla spalle della band spagnola i Megara.
La cantante nativa di Bagnara Calabra (Rc) stava vivendo un autentico periodo d’oro, ricco di soddisfazioni e successi, ed era pronta a tornare ad esibirsi sui palchi italiani.
Ieri, lunedì 11 marzo, doveva tenersi al teatro Brancaccio di Roma la prima tappa della nuova tournée tuttavia, nelle scorse ore, Loredana Bertè è stata ricoverata in seguito a forti dolori addominali che l’hanno costretta a posticipare il concerto nella capitale al prossimo 15 maggio.
I biglietti acquistati per l’11 marzo saranno validi anche per la nuova data, mentre i fan avranno tempo fino al 22 marzo per chiedere rimborso.

Di seguito il post su Instagram pubblicato dallo staff della cantante.