• Tempo di Lettura:1Minuto

Mosca sta studiando il piano di pace proposto dall’Italia per risolvere la situazione in Ucraina e, a seguito di considerazioni, verranno valutate le proposte pertinenti. Lo ha annunciato oggi ai giornalisti il ​​viceministro degli Esteri Andrei Rudenko.

“L’abbiamo ricevuto di recente. Lo stiamo valutando. Quando avremo terminato la riflessione, diremo cosa pensiamo”, ha detto il viceministro, rispondendo a una domanda.

Giovedì scorso Repubblica aveva riferito che il ministro degli Esteri italiano Luigi Di Maio aveva consegnato alle Nazioni Unite e ai partner del G7 una proposta per una soluzione di pace in Ucraina, compreso un cessate il fuoco, nonché un trattato sui “territori contesi” e un accordo multilaterale generale sulla sicurezza in Europa. Una fonte diplomatica italiana ha detto a TASS che questa proposta è nella fase iniziale della discussione e potrebbe costituire la base del processo negoziale.

Seguiteci anche su www.persemprecalcio.it