• Tempo di Lettura:1Minuto

Monitorati dalla Polizia locale i principali luoghi della movida cittadina. Intensificati anche i controlli su strada e di esercizi commerciali. In particolare, nell’attività di prevenzione dell’uso di alcol da parte di minori. Gli agenti hanno intercettato 3 ragazze, una di 14 anni. Erano intente a consumare bevande alcoliche. Risultate comprate in un locale in via dei Carrozzieri. Denunciato il gestore. Le minorenni sono state affidate ai genitori. I controlli hanno interessato 159 esercizi. Ai “baretti”, in via Bisignano, vico Belledonne e vicoletto Belledonne, nel Centro storico in Largo Giusso. Nove i locali multati per la diffusione di musica. Aperti oltre l’orario previsto. Sono stati elevati altri 41 verbali: assenza di autorizzazioni amministrative; sanitarie per l’attività di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande. Inoltre, per l’occupazione abusiva di suolo pubblico. Per la diffusione di musica senza autorizzazione. Per lo sversamento illecito dei rifiuti.