• Tempo di Lettura:1Minuto

Omicidio: rimosso il murale di Luigi Caiafa: lo rende noto l’Amministrazione comunale. L’intervento è stato eseguito in seguito alle ordinanze di ripristino dello stato dei luoghi, con riferimento al murale di via dei Tribunali, raffigurante il 17enne ucciso da un colpo di pistola esploso da un poliziotto. L’episodio avvenne durante una rapina che il minorenne stava perpetrando con un complice in via Duomo, nell’ottobre dello scorso anno. Ricevuto riscontro da parte degli uffici comunali sull’estraneità del condominio, stamani si è provveduto al ripristino dello stato dei luoghi, secondo anche l’indirizzo espresso dalla Giunta de Magistris.