• Tempo di Lettura:1Minuto

Il vicepremier e ministro delle Infrastrutture, Matteo Salvini, ha parlato a “Mattino Cinque News” su Canale 5 sulle possibilità di un terzo mandato per i sindaci e i governatori. Questo il pensiero del ministro.

“Sul terzo mandato è una questione di democrazia. Mi metto nei panni di chi ha un buon sindaco o un buon governatore e, dopo due mandati, non può più rivotarlo per legge. Secondo me perde qualcosa. Per i ministri c’è un limite di mandati? Per i parlamentari italiani o per i parlamentari europei c’è un limite di mandati? No. Se uno si trova il sindaco bravo o il governatore bravo, per me sarebbe utile che potesse rivotarli. Sicuramente il centrodestra non si dividerà sul terzo mandato o su questioni politiche”, ha concluso Salvini.