• Tempo di Lettura:1Minuto

Election day, oltre che per le amministrative si vota anche per il referendum sulla giustizia. I primi dati che riguardano l’affluenza per questa chiamata alle urne, alle ore 12, indica che solo il 5% circa ha votato per i cinque quesiti referendari. Si ricorda che il referendum sulla giustizia per essere valido deve superare il quorum del 50% degli elettori. Si vota anche per eleggere le nuove amministrazioni comunali in oltre 900 comuni, tra cui anche quattro capoluoghi di regione. La percentuale, per ora, è attestata sul 17%. I seggi saranno aperti fino alle 23. A Palermo, all’apertura sono mancati un centinaio di presidenti seggio che hanno rifiutato l’incarico. Immediatamente il Comune è ricorso ai riparti e per ora la situazione va verso una relativa normalità. A Palermo ha votato il presidente Sergio Mattarella, in un seggio sotto casa sua.