• Tempo di Lettura:4Minuti

Serie A Elite Maschile, ieri pomeriggio in campo con gli anticipi del sabato del massimo campionato nazionale italiano, il diciassettesimo turno. Il Mogliano Veneto batte le Fiamme Oro e centra il sorpasso diretto in classifica entrando in zona playoff, Valorugby una vittoria che pesa sulla capolista Rovigo.

  • Allo stadio Quaggia il Mogliano Veneto di coach Caputo grazie ad una prestazione solida dal punto di vista mentale e tecnico fa suo il match contro le Fiamme Oro. Primo tempo di marca moglianese, con gli avanti più efficaci nel breakdown e in fase statica ed una maggiore intraprendenza nella linea veloce.Nel secondo tempo i cremisi provano a reagire, imponendo una maggiore fisicità e leggendo meglio la difesa avversaria. Il XV capitolino va a segno due volte in rapida successione portandosi sul 22 a 14 ma non basta.
  • A Reggio Emilia match per i playoff tra i padroni di casa del Valorugby quarti in classifica e la Femi-CZ Rovigo capolista. I Bersaglieri iniziano bene, gestendo territorio e possesso, trovando le due mete dei gauchos Bazan Velez e Dogliani che fissano il parziale della prima frazione sul 3 a 14..
    Al cambio campo i Diavoli sono più “cattivi” nell’uno-contro-uno e più cinici nelle fasi di conquista, sanno chiudere gli attichi polesani andando a pareggiare il conto delle mete. Il match è teso, al pareggio il Rovigo è meno disciplinato e concede i due penalty che Farolini mette a segno portando i suoi sul 23 a 17 che chiude la contesa.

Serie A Elite Maschile XVII turno

Gli anticipi del sabato:

  • Mogliano Veneto Stadio Maurizio Quaggia, sabato 6 aprile 2024, Mogliano Veneto Rugby vs Fiamme Oro Rugby 29 – 14 (22-0)

Marcatori: PT 8′ m. Kingi, tr. Ferrarin (7-0); 14′ m. Avaca G., tr. Ferrarin (14-0); 20′ m. Dal Zilio (19-0); 33′ cp. Ferrarin (22-0). ST 44′ m. Cornelli, tr. Canna (22-7), 46′ m. Menniti-Ippolito, tr Canna (22-14), 71′ m. Kingi, tr. Avaca (29-14)

Mogliano Veneto Rugby: Avaca G.; Peruzzo (dal 39′ al 49′ Ceccato) (62′ 72’ Gentile) (72’ Vanzella), Va’Eno (55′ Zanandrea), Zanatta, Dal Zilio (Cap.); Ferrarin, Fabi (46′ Battara); Marini (57′ Grant), Finotto, Kingi; Baldino, Carraro (64′ Brevigliero) ; Avaca E. (49’ Ceccato), Frangini (72′ Efkarpidis), Aminu (72′ Gentile)
Head Coach: Marco Caputo

Fiamme Oro Rugby: Menniti-Ippolito; Cornelli, Vaccari, Vian, Gabbianelli; Canna (cap.), Marinaro (68’ Di Marco); De Marchi (67’ Chiappini), D’Onofrio U., Drudi; Fragnito, Stoian (44′ Piantella); Romano (57′ Mancini Parri), Moriconi , Barducci (68′ Iovenitti)
Head Coach: Gianluca Guidi

Arbitro: Riccardo Angelucci
Assistenti: Alberto Favaro e Francesco Meschini
TMO: Giuseppe Vivarini

Cartellini: 39′ Giallo Avaca E. (Mogliano Veneto Rugby); 57′ Giallo Aminu (Mogliano Veneto Rugby); 21′ Giallo Vaccari (Fiamme Oro Rugby)
Calciatori: Ferrarin 3/4, Avaca 1/1 (Mogliano Veneto Rugby); Canna 2/2 (Fiamme Oro Rugby) Punti classifica: Mogliano Veneto Rugby 5; Fiamme Oro Rugby 0
Player of the Match: Jadin Kingi (Mogliano Veneto Rugby)

Serie A Elite Maschile XVII turno

  • Reggio Emilia, Stadio “Mirabello, sabato 6 aprile 2024, ore 15.30, Valorugby Emilia vs Femi-CZ Rovigo 23-17 (3 – 14)

Marcatori: PT 2’ m. Bazan Velez tr. Atkins (0-7), 10’ c.p. Ledesma (3-7), 13’ m. Dogliani tr. Atkins (3-14). ST 42’ c.p. Atkins (3-17), 45’ m. Favre tr. Ledesma (10 – 17), 49’ m. Renton tr. Ledesma (17-17), 65’ c.p. Farolini (20-17), 68’ c.p. Farolini (23-17)

Valorugby Emilia: Farolini; Lazzarin (22’ Mastandrea), Tavuyara (45’ Majstorovic), Bertaccini, Resino; Ledesma (63’ Schiabel F.), Renton (c); Amenta, Sbrocco, Paolucci (69’ Cenedese); Du Preez (63’ Gerosa), Dell’Acqua; Favre (69’ Mattioli), Marinello (48’ Silva), Diaz (61’ Rimpelli D.) 
Head-Coach: Marcello Violi

Femi-CZ Rovigo: Sperandio; Vaccari, Diederich Ferrario (C), Dogliani, Elettri (54’ Chillon); Atkins, Bazan Vélez (63’ Uncini); Cosi, Lubian (54’ Meggiato), Sironi; Steolo (72’ Munro), Zottola (51’ Ferro); Lastra Masotti (60’ Swanepoel), Ferraro (11’ Cadorini)(41’ Meggiato)(52’ Lugato), Leccioli
Head Coach: Alessandro Lodi

Arbitro: Manuel Bottino
Assistenti: Gabriel Chirnoaga e Francesco Pier’Antoni

TMO: Stefano Roscini

Cartellini: 4’ giallo a Favre (Valorugby Emilia), 46’ giallo a Steolo (FEMI-CZ Rovigo), 64’ giallo a Sperandio (FEMI-CZ Rovigo)
Calciatori: Ledesma (Valorugby Emilia) 3/3, Farolini (Valorugby Emilia) 2/2 ;  Atkins (FEMI-CZ Rovigo) 3/3 Punti classifica: Valorugby Emilia 4;  FEMI-CZ Rovigo 1
Player of the Match: Giulio Bertaccini (Valorugby Emilia)

Seguiteci su https://www.facebook.com/persemprenews, https://twitter.com/persempre_news, https://www.youtube.com/@PerSempreNews