• Tempo di Lettura:4Minuti

Six Nations, Kieran Crowley Responsabile Tecnico degli Azzurri ha ufficializzato la formazione che sabato 18 marzo affronterà la Scozia nel quinto e ultimo turno del Torneo. Scozia Vs Italia, 18 marzo, ore 12:30 locali – 13:30 in Italia, Murrayfield Stadium. Il match in diretta su Sky Sport Uno e TV8. Confronto numero trentacinque tra le due squadre, il numero diciassette in Scozia, assegnerà la Cuttitta Cup.

Quattro i cambi nel XV titolare rispetto alla sfida contro il Galles, due gli esordienti in lista gara, l’ala Simone Gesi ed il secondo tallonatore Marco Manfredi. Triangolo allargato inedito, Allan, Bruno e l’esordiente Simone Gesi, confermata la coppia di centri Brex-Menoncello. Chiavi della mediana affidate a Paolo Garbisi e Alessandro Fusco che per la prima volta scenderà in campo da titolare nel Sei Nazioni dopo aver vestito la prima maglia numero nove contro il Portogallo nel tour estivo 2022. Terza linea, Lorenzo Cannone, Sebastian Negri e capitan Lamaro. Seconda linea, insieme a Ruzza ci sarà Iachizzi, alla prima da titolare nel torneo. Torna dal primo minuto Marco Riccioni che completerà la prima linea con Nicotera e Fischetti. Arbitrerà il match l’australiano Angus Gardner.

Kieran Crowley:” Siamo rimasti delusi dalla prestazione contro il Galles. Abbiamo affrontato questo aspetto durante questa settimana e non vediamo l’ora di affrontare la sfida di sabato contro un’ottima squadra come la Scozia “.

Six Nations Scozia Vs Italia

La formazione dell’Italia:

15  Tommaso Allan (Harlequins, 70 caps)
14 Pierre Bruno (Zebre Parma, 11 caps)
13 Juan Ignacio Brex (Benetton Rugby, 22 caps)
12 Tommaso Menoncello (Benetton Rugby, 10 caps)
11 Simone Gesi(Zebre Parma, esordiente)
10 Paolo Garbisi (Montpellier, 23 caps)
9 Alessandro Fusco (Zebre Parma, 12 caps) –
8 Lorenzo Cannone (Benetton Rugby, 7 caps)
7 Michele Lamaro (Benetton Rugby, 25 caps) – capitano
6 Sebastian Negri (Benetton Rugby, 45 caps)
5 Federico Ruzza (Benetton Rugby, 40 caps)
4 Edoardo Iachizzi (Vannes, 4 caps)
3 Marco Riccioni (Saracens Rugby, 18 caps)
2 Giacomo Nicotera (Benetton Rugby, 11 caps)
1 Danilo Fischetti (London Irish, 29 caps)

A disposizione:

16 Marco Manfredi (Zebre Parma, esordiente)
17 Federico Zani (Benetton Rugby, 20 caps)
18 Pietro Ceccarelli (Brive, 25 caps)
19 Niccolò Cannone (Benetton Rugby, 29 caps)
20 Giovanni Pettinelli (Benetton Rugby, 11 caps)
21 Manuel Zuliani (Benetton Rugby, 9 caps)
22 Alessandro Garbisi (Benetton Rugby, 3 caps)
23 Luca Morisi (London Irish, 43 caps)

Greg Townsend, coach della Scozia:” L’obiettivo per la partita contro l’Italia è quello di giocare il miglior rugby del nostro Sei Nazioni. Siamo molto determinati, l’Italia sta giocando un grande rugby in attacco, difende bene, gioca con passione, dovremo assicurarci che non riescano a chiudere il Torneo come sono riusciti a fare un anno fa di questi tempi a Cardiff contro il Galles “.

Six Nations Scozia Vs Italia

Quattro i cambi apportati dal CT della Scozia Greg Townsend alla formazione titolare.

La formazione della Scozia:

15 Ollie Smith (Glasgow Warriors) 2 caps
14 Kyle Steyn (Glasgow Warriors) 9 caps
13 Huw Jones (Glasgow Warriors) 35 caps
12 Sione Tuipulotu (Glasgow Warriors) – 15 caps
11 Duhan van der Merwe (Edinburgh Rugby) 27 caps
10 Blair Kinghorn (Edinburgh Rugby) 42 caps
9 Ben White (London Irish) 13 caps
8 Jack Dempsey (Glasgow Warriors) 8 caps
7 Hamish Watson (Edinburgh Rugby) 56 caps
6 Jamie Ritchie (Edinburgh Rugby) – capitano – 40 caps
5 Jonny Gray (Exeter Chiefs) – 76 caps
4 Sam Skinner (Edinburgh Rugby) 24 caps
3 Zander Fagerson (Glasgow Warriors) 57 caps
2 George Turner (Glasgow Warriors) 34 caps
1 Pierre Schoeman (Edinburgh Rugby) 20 caps

A disposizione:

16 Ewan Ashman (Sale Sharks) 6 caps
17 Rory Sutherland (Ulster Rugby) 22 caps
18 WP Nel (Edinburgh Rugby) 53 caps
19 Scott Cummings (Glasgow Warriors) 24 caps
20 Matt Fagerson (Glasgow Warriors) 32 caps
21 Ali Price (Glasgow Warriors) 60 caps
22 Ben Healy (Munster) esordiente
23 Cameron Redpath (Bath Rugby) 4 caps

Seguiteci su https://www.facebook.com/persemprenews, https://twitter.com/home