• Tempo di Lettura:2Minuti

Il ministro della Salute Roberto Speranza fa il punto sulla situazione vaccini e sulla probabilità di “cancellare i colori”

Ti consigliamo questo – Vaccini, appello a Mattarella: Stop ai brevetti. Tra gli oltre 100 firmatari de Magistris

Tanto personale e conferma delle misure

Milano, Italia – In un’intervista a La Stampa, il ministro della Salute riconfermato da Mario Draghi, Roberto Speranza, ha sciolto qualche dubbio sulla possibilità di ritornare a ritmi più o meno normali. Queste le parole del politico lucano:

“So che gli italiani sono provati dalle restrizioni, ma con il decreto Sostegni mettiamo in campo oltre 150 mila tra medici di famiglia, odontoiatri, pediatri, specializzandi e specialisti ambulatoriali. In più avremo 19 mila farmacie dove ci si potrà vaccinare e fino a 270 mila infermieri da coinvolgere nella campagna che, appena avremo più dosi, potrà accelerare l’uscita dall’emergenza”.

Poi, soffermandosi sul sistema dei colori ha affermato che “la scelta è stata confermata dagli ultimi decreti del governo e credo sia la più efficace a rendere le misure proporzionali alla differente situazione epidemiologica dei territori. Per cui sì, sarà confermata”, richiamando così ad ulteriore pazienza e calma per affrontare questi ultimi periodi difficili.

FONTE: Askanews

Ti consigliamo questo – Turchia fuori dalla Convenzione di Istanbul, ma sono 77 i femminicidi in 78 giorni

Segui anche PerSempreCalcio.it