• Tempo di Lettura:1Minuto

Terrorismo, Napoli ricorda le vittime di Calata San Marco. Il sindaco di Napoli Luigi de Magistris (nella foto) ha partecipato alla cerimonia in memoria delle vittime dell’attentato terroristico del 14 aprile 1988 davanti all’USO club- circolo militare statunitense- in via Calata San Marco. “Napoli oggi ricorda formalmente, simbolicamente e istituzionalmente, perché non ha mai dimenticato. Una bella iniziativa del Comune di Napoli, della Prefettura, della Procura della Repubblica e del Consolato degli Stati Uniti. E’ importante non dimenticare sia le vittime di Calata san Marco, che ogni vittima del terrorismo. Napoli è una città che ha memoria e non dimentica, e oggi è una giornata importante di ricordo istituzionale”, ha dichiarato de Magistris a margine della manifestazione.