• Tempo di Lettura:1Minuto

Marco Travaglio critica fortemente Giorgia Meloni. Durante un’intervista a Otto e mezzo condotta da Lilli Gruber, il direttore del Fatto Quotidiano esprime la sua disapprovazione nei confronti dell’elenco di richieste presentato dalla leader durante uno spot elettorale trasmesso su La7 in vista delle elezioni europee dell’8 e 9 giugno. Travaglio afferma che “due anni fa si sarebbe presa in giro da sola” in riferimento all’esperienza del governo Meloni.

travaglio meloni
Fonte foto account Twitter IlSole24ORE

Travaglio, solito fiume in piena, critica l’approccio della Meloni nei confronti dell’opinione pubblica, ritenendo che la sua campagna elettorale sia fuori luogo e poco efficace: “Mi sembra un po’ sfasata questa campagna elettorale, perché indicativo è andata all’aeroporto per accogliere un condannato di omicidio pensando di guadagnare voti a destra, cosa abbastanza improbabile”

Infine, il direttore del Fatto Quotidiano critica la retorica di Meloni riguardo alla diminuzione dello spread: “Vende premierato a un Paese che ha il record del precariato, che ha il record dei salari bassi, vanta lo spread diminuito come se a qualcuno in tasca ne venisse qualcosa. Due anni fa soltanto si sarebbe presa in giro da sola, perché giustamente due anni fa diceva ‘ma lo spread non si mangia’”

Segui Per Sempre News anche sui social!