• Tempo di Lettura:1Minuto

E’ successo domenica 7 febbraio a Treviso, due giovani fidanzati hanno deciso di coronare il loro sogno d’amore sposandosi, senza rinunciare alla compagnia di amici e parenti, nonostante le stringenti restrizioni in vigore.

Come riporta il sito Polesine24.it gli è stato scelto un grande spiazzo a Treviso a Villa d’Asolo dove è stato disposto un gazebo centrale dove i neo sposi si sono posizionati per il taglio della torta e tutti gli invitati, rigorosamente in auto, attorno a loro. I camerieri hanno distribuito frittura mista, biscotti salati, finger food, cibo che gli invitati hanno potuto gustare all’interno del proprio mezzo mantenendo così il distanziamento previsto dalla legge senza alcun.

Seguici anche su www.persemprecalcio.it