• Tempo di Lettura:1Minuto

La quinta tappa dell’Adriatica Ionica Race partirà da Castelraimondo per raggiungere Ascoli Piceno dopo 152,3 chilometri. La frazione porterà sin dalle prime battute delle asperità ai corridori che vedranno immediatamente la salita di Camerino, 4.4 chilometri con pendenze medie del 6.6%. Dopo la discesa il tratto centrale dell’ultima tappa dell’Adriatica Ionica Race sarà un falsopiano che porterà la carovana verso il GPM di Amandola. La salita sarà lunga 3.6 chilometri con pendenze medie del 5.2%. Subito dopo i ciclisti dovranno affrontare la scalata di Croce Casale per poi raggiungere Ascoli Piceno. Qui i corridori dovranno percorrere tre volte il circuito finale.