• Tempo di Lettura:1Minuto

“Nei tg è oscurata Unione popolare”. A denunciarlo con un tweet è Luigi de Magistris (nella foto), portavoce dell’alleanza. Che aggiunge: “Una ingiustizia per chi ha raccolto 60mila firme, in pieno agosto, e ha componente parlamentare”.

“Nei tg Unione popolare è oscurata mentre non mancano Di Maio, Calenda, Fratoianni, Bonelli e altri che nel paese reale esistono meno di noi”, rincara la dose l’ex sindaco di Napoli. “A differenza loro – evidenzia – abbiamo raccolto 60mila firme, con componente parlamentare e tante realtà unite in poche settimane”. Uno sforzo collettivo non da poco ma che l’alleanza ha superato con buoni risultati. Quindi, la richiesta: “Ponete fine a questa ingiustizia?”.